servizi
 

Parlano di noi:

CLASS - N. 259 - Novembre 2007

Meglio il Tato o la Tata
di Chiara Cantoni

IN INGHILTERRA È il momento del Manny, ovvero del baby-sitter maschio che gioca e si occupa dei bambini come un vice-papà. Ma non tutti sono d’accordo su questa nuova figura.
Ecco che cosa ne pensano gli esperti, con i consigli giusti per trovare la nanny (o il manny) su misura
.
Clicca per leggere l'articolo....>>>


---------

Patrimoni - Milano Finanza - n. 81 - Maggio 2006

Come scegliere e gestire il personale
CHI METTERE IN CASA

di Giuseppe Ortolano


Si parte dalla scelta iniziale: qual è il personale di servizio che fa al caso nostro? E poi, chi ci può sostituire nella selezione? E come si risolvono i problemi di cittadinanza e quelli contributivi? Ecco alcuni consigli di chi ne ha fatto una professione.
Clicca per leggere l'articolo....>>>


---------

Donna Moderna - 11 Maggio 2006

Articolo sul web leggi>>>

---------

CLASS - N. 233 - Settembre 2005

Cercasi Baby Sitter - di Pietro Masotti


A settembre ne faranno anche un programma tv, Sos Tata, in onda su FoxLife. Perchè la scelta della baby sitter è lo snodo centrale intorno al quale ruota l'organizzazione di un anno familiare. Per risolvere dubbi, ansie e crisi di coscienza, Class ha risposto alle dieci domande più freuqenti che tormentano i genitori al momento di scegliere una tata, con l'aiuto di Anna Oliverio Ferraris, docente di psicologia dello sviluppo alla sapienza, e Marco Mantovani, responsabile della società Selinaut, agenzia milanese di personale domestico.

1. Come trovarne una?
Passaparola e bacheche posso essere utili se cercate una tata a ore, ma non se ve ne serve una a tempo pieno. Cambiare spesso persona non fà bene nè a voi nè hai bimbi. Se cercate stabilità, dunque, meglio affidarsi ad una agenzia specializzata. Vi costerà di più, ma le probabilità di trovare quella giusta al primo tentativo sono maggiori.

2. Che referenze esigere?
I curricula delle tate sono più fitti di quelli di un manager. Ma, a parte l'esperienza, l'unico requisito davvero indispensabile è la motivazione, il piacere spontaneo di stare con i bambini.

3. Come sceglierla?
Ai bambini serve una persona allegra, ottimista, che li faccia divertire e li tenga impegnati senza sbatterli davanti alla tv. Per individuarla a volte basta il proprio istinto. E verificare il feeling con vostro figlio. Portatelo al colloquio avrete già delle risposte.

4. Quanto coinvolgere i bambini?
Da evitare i colloqui condotti dai bambini, stile spot della Simmenthal; creano solo dei piccoli tiranni. Coinvolgerli nella scelta, però, è giusto. Portateli dunque ai colloqui, fategli conoscere la tata e fidatevi dei loro giudizi.

5. Come capire che è quella giusta?
La conferma si legge sul volto del bambino. Se quando tornate a casa, vostro figlio è sereno come prima, o addirittura di più, significa che non ci sono problemi. Se invece è nervoso, capriccioso, triste, allora c'e' qualcosa che non va.

6. Come fare se i bambini sono due o più?
Tra due bambini distanti do età si privilegiano le esigenze del più piccolo, che prevalgono anche nella seclta della tata.

7. Quali sono i suoi compiti?
Per convenzione, una tata deve occuparsi della cura del bambino, del suo guardaroba, dell'ordine della camera e della sua alimentazione. Sul piano educativo non ha la responsabilità di un genitore, ma ne ha alcune deleghe. Per questo è utile istruirla su ciò che si vuole che i bambini facciano o meno, in modo che ci sia una coerenza con gli insegnamenti dei genitori.

8. Che cosa non è giusto chiederle?

La baby sytter non è una colf. Non è giusto pretendere che cucini per tutta la famiglia o che stiri le camicie.

9. Quanto dura il tempo pieno?

Nel Contratto nazionale di lavoro domestico il tempo pieno di una tata prevede dieci ore al giorno con due di intervallo, per un totale di 55 orealla settimana, con sabato pomeriggio e domenica liberi.

10. Quanto è giusto pagarla?
La media per una baby sitter a tempo pieno è di mille euro al mese più i contributi. Per una ad ore, invece, il prezzo minimo è di 7 euro di giorno e 10 di sera.


---------

Milano dei bambini e delle mamme ACTL - edizione 2004/2005

---------

LUNA - N. 4 Giugno 2000

Baby-bang, il microuniverso è in piena espansione


".... a Milano Selinaut propone tate mature con lunghi periodi di pratica con bambini e neonati..."
Selinaut - PIVA 10544600157